La città non merita di essere isolata.
La collaborazione e il dialogo tra enti istituzionali è fondamentale.
Attraverso i progetti già avviati e gli impegni ci assumiamo come futura amministrazione, avremo la Viterbo che vogliamo!
Domenica 26 giugno metti una X sul mio nome.
Uniti per la Viterbo che vogliamo, perché insieme #èmeglio!